Che attenzioni richiede un vetro Madras®?
Il vetro inciso chimicamente è più delicato del float trasparente per la sua conformazione fisica superficiale.
In fase di lavorazione: immediatamente dopo ogni lavorazione meccanica, lavare il vetro con acqua pulita e asciugarlo subito con impianto automatico, per evitare il depositarsi di cerio e scorie calcaree nei microscopici interstizi delle parti satinate.
Posa in opera: evitare che la superficie satinata venga sporcata da mastici, resine, sigillanti e, al caso, ne vanno cancellate le tracce con il solvente appropriato.
Manutenzione ordinaria: è sufficiente l’uso di acqua e/o detergenti per il vetro normalmente in commercio. Asciugare subito con un panno in microfibra, pulito, passando ripetutamente, ma delicatamente, nello stesso senso.

madras_manutenzione


 
;